Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


Il sabato del Pianeta

Il Nostro Pianeta è lieto di annunciare una nuova iniziativa che prenderà il via nei prossimi giorni!

Il Sabato del Pianeta

E’ in programma per sabato 3 febbraio 2018 il primo appuntamento de “Il Sabato del Pianeta”, la prima di una serie di lezioni rivolte a tutti i giovani non madrelingua italiana di Torino. La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria scrivendo a info@ilnostropianeta.it entro la sera di giovedì 1 febbraio.

Passate parola!

Azioni di sostegno all’educazione inclusiva e alla cittadinanza globale

Consiglio Regionale del Piemonte

L’associazione Il Nostro Pianeta ha ricevuto dal Consiglio Regionale del Piemonte la concessione di un patrocinio oneroso per il sostegno del progetto “Azioni di sostegno all’educazione inclusiva e alla cittadinanza globale” volto a sostenere la scolarizzazione di adolescenti non madrelingua italiana attraverso l’orientamento socio scolastico, favorendo il successo formativo e la promozione dell’educazione alla cittadinanza globale.

Partendo dalla verifica dell’orientamento e dal supporto motivazionale, il progetto intende mettere in atto un forte accompagnamento di 40 ragazzi non madrelingua, che abbiamo orientato verso istruzione e formazione nell’ambito del progetto NOMIS e che ora intendiamo ulteriormente sostenere - nei primi mesi di inserimento in classe del nuovo anno scolastico, che costituiscono il momento di maggiore criticità per il positivo esito dell’anno di studio (settembre – dicembre 2017).

GEW 2017: Educazione e cittadinanze

GEW 2017

Paola Giani, presidente dell’Associazione Il Nostro Pianeta chiuderà la Global Education Week con un suo intervento al convegno Cittadinanze in programma mercoledì 29 novembre 2017 presso il Campus Einaudi dell’Università di Torino, nell’ambito della sessione Diventare cittadini a scuola: strumenti e pratiche per l’inclusione degli allievi a rischio di marginalità sociale con un intervento dal titolo “C’è un tempo per seminare e un tempo per accompagnare. Le attività per l’inserimento scolastico dei nuovi arrivati.

È nella relazione educativa attenta alle caratteristiche di ciascuno che gli adolescenti crescono e diventano donne e uomini, cittadini di questo Paese: il nostro lavoro è un’opera paziente di accompagnamento dei percorsi educativi, che parte da un bilancio delle competenze e da un corretto orientamento e cerca di rammendare la tela delle conoscenze e delle competenze trasversali, riannodare i fili della fiducia e della collaborazione tra famiglia, docenti, compagni di scuola e opportunità dell’extra scuola, far emergere vocazioni, personalità e motivazione dell’adolescente, considerato nella sua unicità.

GEW 2017: La Gioventù Federalista Europea ci segnala un libro

GEW 2017

Nell’ambito della Global Education Week 2017, la GFE - Gioventù Federalista Europea ci segnala il libro “L’Europa sono io - Una guida alla cittadinanza attiva” di Simone Fissolo, Edizioni Il Pennino, 2017.

Cosa significa oggi vivere in Europa? Quali sono i diritti dei suoi cittadini? Questa guida alla cittadinanza europea intraprende un percorso di esplorazione delle appartenenze democratiche che tutti i giorni fanno di un giovane uomo un cittadino torinese, piemontese, italiano ed europeo. Ogni appartenenza democratica ha una sua ragion d’essere che dev’essere adeguatamente comunicata a uno studente che si avvicina allo studio dell’educazione civica. L’obiettivo dell’autore è di convincere i lettori, tramite una modalità di scrittura semplice e interattiva, dell’impatto concreto delle appartenenze democratiche nella vita quotidiana. Si parte da esempi pratici che toccano la sensibilità di un giovane e si arriva ad immaginare una gestione pubblica di problemi globali.

Fissolo

Il libro spiega in questo modo l’appartenenza democratica multilivello tramite una chiara riallocazione delle responsabilità istituzionali di fronte a problemi che possono risultare di piccola o grande entità. L’impronta formativa ed informativa del libro si incontra con la necessità di ripensare alla gestione della cosa pubblica, motivando e argomentando a quale livello di governo i problemi si riescono a risolvere con maggiore facilità ed efficacia. Il libro è uno strumento didattico per gli insegnati, ma al tempo stesso può servire come manuale politico per il cittadino che non conosce i compiti e le responsabilità dei diversi livelli di governo della cosa pubblica.
[estratto da prefazione del libro a cura di Daniela Ruffino]

Il testo sarà utilizzato nell’ambito delle attività di peer tutoring che l’associazione Il Nostro Pianeta sta svolgendo presso il Liceo Scientifico Statale Gobetti di Torino.

GEW 2017: Peer tutoring al Gobetti con INP

GEW 2017

Nell’ambito della Global Education Week 2017 l’associazione Il Nostro Pianeta ha avviato il progetto di Alternanza Scuola Lavoro “My world depends on us” presso il Liceo Scientifico Statale Gobetti di Torino, realizzando attività di peer-tutoring rivolte a studenti del triennio che affiancheranno i compagni del biennio che necessitano di accompagnamento allo studio.

Continua a leggere

GEW 2017: L’iniziativa dell’Istituto Socrate Mallardo di Napoli

GEW 2017

L’Istituto Comprensivo Statale SOCRATE–MALLARDO di Marano di Napoli aderisce alla Global Education Week 2017 con l’iniziativa “My world depends on us” che propone un ricco programma di attività proprio in questa settimana, tra il 18 e il 26 novembre secondo il seguente calendario:

Continua a leggere

Al via la GEW 2017!

collage gew

Anche in Italia ha preso il via la XIX edizione della Global Education Week, promossa in Italia dall’associazione Il Nostro Pianeta in coordinamento con la rete del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa. Continuate a seguirci su questo sito e sulla pagina Facebook della Global Education Week Italia!

L’educazione, un impegno di speranza

barra nomis

L’educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all’educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall’altra.

(Nelson Mandela)

Il futuro sono mille voci

Un nuovo anno scolastico è iniziato, mille voci, preoccupazioni e speranze tra i ragazzi e le ragazze adolescenti che affrontano il nuovo periodo di studio nella scuola secondaria di secondo grado.

C’è chi sta facendo il suo primo ingresso nella scuola italiana.

  • Sono arrivato da pochi mesi da un altro Paese del mondo: ero abituato a un’altra lingua, le prove erano sempre scritte, io l’italiano non lo so.
  • Non so come avvicinare i compagni, passo l’intervallo da solo.
  • Gli insegnanti parlano in modo tanto veloce.
  • È dura, quando esco da scuola devo anche andare al CPIA per imparare l’italiano e prendere il diploma di terza media.

Per alcuni, sono passati solo pochi giorni dagli esami di inizio settembre, che dopo lo studio estivo hanno rappresentato il momento della verità. Continua a leggere

Global Education: nuovi corsi on-line

logo-ge

Siamo lieti di annunciare che sono aperte le iscrizioni ai seguenti corsi organizzati dal Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa:

Sostegno allo studio

foto 8

Presso la nostra associazione il 28 agosto ricominceranno le attività di sostegno allo studio esclusivamente per i ragazzi che debbono sostenere esami integrativi e/o di recupero del debito e che hanno studiato con noi a giugno e luglio.