Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


GEW 2017: Peer tutoring al Gobetti con INP

GEW 2017

Nell’ambito della Global Education Week 2017 l’associazione Il Nostro Pianeta ha avviato il progetto di Alternanza Scuola Lavoro “My world depends on us” presso il Liceo Scientifico Statale Gobetti di Torino, realizzando attività di peer-tutoring rivolte a studenti del triennio che affiancheranno i compagni del biennio che necessitano di accompagnamento allo studio.

Continua a leggere

L’Ordine internazionale degli Anysetiers sostiene le nostre attività

Anysetiers

La Commanderie piemontese dell’Ordre International des Anysetiers, il 28 ottobre scorso, nelle splendide sale settecentesche del Circolo dell’Unione Industriale a Torino ha celebrato il suo 60° Capitolo Magistrale. A presiedere il Capitolo, a fianco del Gran Maestro piemontese Virgilio Bringhen, il delegato ufficiale del Gran Consiglio Horst Lechner, vice presidente dell’Ordine internazionale.

Continua a leggere

GEW 2017 – L’iniziativa segnalata dalla Commanderia piemontese dell’Ordre International des Anysetiers

GEW 2017

La Commanderia piemontese dell’Ordine internazionale degli Anysetiers segnala - quale buona pratica di sensibilizzazione alla cittadinanza globale, di solidarietà internazionale e di mobilitazione - l’iniziativa condotta a livello mondiale dall’Ordine, in favore della popolazione terremotata del Comune di Muccia (MC).  L’iniziativa, promossa inizialmente dalla Commanderia Umbria-Marche, è riuscita a coinvolgere a oggi più del 60% delle Commanderies (ovvero ben 56 associazioni territoriali) in tutto il mondo.

muccia

Il considerevole importo raccolto grazie alle molteplici iniziative è destinato in parte a sostenere direttamente le famiglie più in difficoltà, in parte alla realizzazione di un’infermeria a beneficio dell’intera comunità locale.

L’Ordine internazionale degli Anysetiers affonda le sue radici nella Parigi del XIII secolo ed è oggi uno dei principali club di servizio, diffuso in tutta Europa e nel mondo. L’Ordine sviluppa relazioni di amicizia e cooperazione in ambito culturale, scientifico e sociale e si dedica a promuovere occasioni di solidarietà.

Incontro con il Presidente della Circoscrizione 7 Luca Deri

Luca Deri

In quasi tutti i Paesi il territorio è diviso in parti su cui ha competenza un determinato organo amministrativo.

In Italia ci sono 20 Regioni con molte città importanti.

Noi abitiamo in Piemonte.

A Torino, che è la città con più abitanti. Poi in Piemonte si trovano anche  Asti, Alessandria, Novara,Vercelli, Biella,Verbania Cusio Ossola.

La città è fatta di tanti quartieri e zone.

Torino è divisa in circoscrizioni e la nostra associazione ha sede nella Circoscrizione 7.

Il presidente di questa circoscrizione è Luca Deri il quale ha fatto una visita ai ragazzi che si trovano per studiare a “IL NOSTRO PIANETA”. Continua a leggere

Aiutiamo chi studia a guardare avanti

Segnaliamo il bando “Aiutiamo chi studia a guardare avanti” volto a promuovere impegno e profitto nello studio, perché a decidere non sia la condizione economica della famiglia.

duchessa-isabella

La Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo sostiene il percorso formativo di studenti del terzo anno della scuola secondaria di primo grado, erogando borse di studio (Educatorio Duchessa Isabella) per far fronte a spese di tipo educativo e culturale durante gli studi superiori. In palio 200 borse di studio da 2.500 euro rivolte a studenti/esse del terzo anno di scuola secondaria di primo grado e 4 borse di studio da 5.000 euro, intitolate a Barbara Daviero, per studentesse del terzo anno di scuola secondaria di primo grado.

REQUISITI NECESSARI

Continua a leggere

Il diritto di scegliere - sostegno per neoiscritti

Nell’ambito del progetto IL DIRITTO DI SCEGLIERE. Sostegno di progetti educativi di genitori immigrati e figli adolescenti, promosso dall’Associazione Il Nostro Pianeta, in collaborazione con Ufficio Scolastico Provinciale, Biblioteche Civiche, Arcipelago, Meic e Tenda, e ammesso a contributo nell’ambito del Piano delle politiche sociali territoriali della Provincia di Torino (interventi per l’integrazione delle cittadine e dei cittadini stranieri, con la partecipazione finanziaria della Regione Piemonte – anno 2011), ha preso il via ieri il percorso gratuito di attività socializzanti e di sostegno allo studio rivolto agli studenti non madrelingua italiana della scuola media torinese neoiscritti alle scuole superiori Giolitti, Beccari, Gobetti.

Ogni mattina, dal 5 al 9 settembre, i giovani neoiscritti hanno la possibilità di partecipare ad attività volte al ripasso di italiano, matematica e inglese e alla riflessione sulle differenze tra scuola media e scuola superiore, utili qualse rinforzo motivazionale e relativo al metodo di studio, prima dell’inizio della scuola superiore.

Il diritto di scegliere - attività di sostegno estivo

Riprendono oggi le attività estive di sostegno allo studio rivolte ai giovani non madrelingua italiana degli istituti superiori torinesi, promosse dall’associazione Il Nostro Pianeta nell’ambito del progetto IL DIRITTO DI SCEGLIERE. Sostegno di progetti educativi di genitori immigrati e figli adolescenti, promosso dall’Associazione Il Nostro Pianeta, in collaborazione con Ufficio Scolastico Provinciale, Biblioteche Civiche, Arcipelago, Meic e Tenda, e ammesso a contributo nell’ambito del Piano delle politiche sociali territoriali della Provincia di Torino (interventi per l’integrazione delle cittadine e dei cittadini stranieri, con la partecipazione finanziaria della Regione Piemonte – anno 2011).
L’iniziativa, avviata a partire dal 13 giugno 2011, è volta a sostenere il recupero della sospensione di giudizio, la preparazione agli esami di idoneità e lo svolgimento dei compiti delle vacanze, con la presenza di un animatore e in alcuni momenti – nel quadro di progetti di recupero individualizzati – di docenti per accompagnare lo studio e la ripresa dei contenuti specifici delle varie discipline.
Le attività si svolgono giornalmente dalle 9.30 alle 12.30 presso la sede dell’associazione Il Nostro Pianeta, in via Cordero di Pamparato 2 a Torino.

Vai alla pagina del progetto.

Al via le attività del progetto: Il diritto di scegliere

Al via le attività di accompagnamento allo studio per gli studenti non madrelingua italiana con debito formativo segnalati dagli istituti Beccari, Giolitti, Gobetti, Avogadro, Giulio. Una mattinata di latino, chimica, inglese, francese. Un somalo insegna inglese a uno spagnolo, un congolese insegna francese a un romeno, una volontaria italiana corregge esercizi di latino del giovane marocchino. Contenti di studiare insieme, di conoscersi e di aiutarsi.

Vi aggiorneremo strada facendo sullo sviluppo del progetto “Il diritto di scegliere“…

Il diritto di scegliere

Sostegno di progetti educativi di genitori immigrati e figli adolescenti

Con il finanziamento della Provincia di Torino – bando per il sostegno di progetti ed iniziative per l’integrazione delle cittadine e dei cittadini stranieri – anno 2011, in partenariato con USP, Arcipelago, Tenda, Meic, Biblioteche civiche.

Abbiamo scelto tre scuole superiori torinesi – il Giolitti, il Beccari e il Gobetti - alle quali abbiamo offerto un accompagnamento che integri, in una progettazione comune, l’impegno del privato sociale con quanto le istituzioni, in mezzo a molte difficoltà, si sforzano di ottenere e cioè il successo formativo dei giovani non madrelingua italiana e il rafforzamento di legami fiduciari da parte dei genitori di origine immigrata nei confronti dell’istituzione scolastica. Le principali problematiche riscontrate quando si dialoga di scuola con i genitori immigrati riguardano la mancanza di conoscenza del sistema scolastico italiano, la confusione sulla differenza tra percorso scolastico e percorso della formazione professionale, la necessità di conoscere meglio i percorsi che garantiscono maggiori sbocchi professionali, la paura di scegliere una scuola che poi non si riveli coerente con competenze e intenzionalità dell’adolescente e il timore di non poter cambiare percorso.

Continua a leggere

Diritto allo studio in Piemonte

Con l’approvazione della legge regionale 28/07 la Regione Piemonte prevede, ogni anno, l’erogazione di sostegni, servizi e contributi alle famiglie affinché ognuno possa realizzare il proprio diritto all’istruzione. La Legge Regionale 28 “ Norme sull’istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa”, approvata dalla Regione Piemonte alla fine del 2007, promuove un sistema di azioni volto a favorire il raggiungimento del successo scolastico e formativo per gli allievi piemontesi sin dalla scuola dell’ infanzia. Continua a leggere