Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


GEW 2016: Protagonismo giovanile e cittadinanza globale

logo-gew-banner-20161

Per 5 settimane tra giugno e luglio, 35 giovani con età media di 15 anni hanno studiato, imparato l’italiano e socializzato presso la nostra associazione. I giovani, provenienti da 15 paesi differenti, arrivati in Italia tra il 2011 e il 2017, sono iscritti presso licei, istituti tecnici, istituti professionali, centri di formazione professionale e CPIA.

foto 6 foto 9 foto 4

Per la nostra associazione questo non è solo un intervento socio culturale, ma è anche attivazione di protagonismo giovanile - molti animatori erano infatti giovani in alternanza scuola-lavoro o giovani universitari volontari - e promozione della cittadinanza globale – attraverso il superamento della paura di mescolarsi che non è tipica solo degli italiani, ma anche degli immigrati.

Global Education Week 2017

GEW 2017

Siamo lieti di annunciare il tema della prossima edizione della Global Education Week in programma dal 18 al 26 novembre 2017: “My world depends on us”.

Anche quest’anno, l’associazione Il Nostro Pianeta – quale referente nazionale per il Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa – invita scuole, associazioni, gruppi giovanili, comunità e organizzazioni locali a partecipare alla Global Education Week 2017, realizzando attività di sensibilizzazione su questi temi.

Per informazioni e partecipazione gratuita: comunicazione@ilnostropianeta.it

Le attività di INP viste da noi giovani

Condividiamo una bella presentazione delle attività della nostra associazione viste dai giovani coinvolti.

La presentazione è stata realizzata da Gerta - del Liceo Gobetti di Torino, arrivata in Italia nel 2016 - con l’aiuto di tutti i giovani.

D’estate al Nostro Pianeta

Nell’atrio del primo piano della palazzina di Corso Cadore dove ha sede l’associazione Il Nostro Pianeta alle 10 del mattino arrivano in molti.

Pochi minuti e nella stanza più grande, nell’auletta sul lato opposto, persino nell’ufficio e nell’atrio, dappertutto ai tavoli sono seduti ragazze e ragazzi, con i libri aperti davanti, che studiano, leggono e scrivono sotto la guida di volontari e di altri giovani, che sono qui per l’alternanza scuola/lavoro.

foto 1

Continua a leggere

Glossario sull’asilo e la migrazione 2016 - EMN

Segnaliamo la pubblicazione dell’edizione italiana 2016 del Glossario sull’asilo e la migrazione a cura della European Migration Network. Si tratta di uno strumento utile che raccoglie termini e definizioni utilizzati in materia di immigrazione e asilo al fine di facilitare, attraverso una “griglia” terminologica, comparabile e condivisa, lo scambio di informazioni e il confronto sulle politiche e favorire la discussione pubblica.

La versione 2016, arricchita di 30 nuove voci, è consultabile sul sito www.emnitaly.cnr.it e sul sito del Ministero dell’Interno www.libertaciviliimmigrazione.dlci.interno.gov.it.

3 ottobre: Giornata della memoria e dell’accoglienza

Perché il 3 ottobre è un giorno importante da celebrare?

Perché è la ricorrenza della strage di Lampedusa, che avvenne il 3 ottobre del 2013, quando, in seguito al naufragio di un’imbarcazione libica, morirono 366 migranti. Le prime stragi del mare risalgono alla notte di Natale del 1996, quando un’imbarcazione viene speronata da un mercantile tra Malta e la Sicilia: 283 immigrati morti.

L’obiettivo è sensibilizzare alla solidarietà civile, al diritto alla dignità umana e al rispetto del valore della vita. Per questo l’UNHCR, Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha pensato a un sito internet, viaggidaimparare.it, che è rivolto al mondo dell’insegnamento e della scuola. Solo con la conoscenza potremo costruire una comunità mondiale in cui la vita di tutte e tutti abbia lo stesso valore.

L’Identità multiculturale delle Seconde Generazioni

CICU e ANGI promuovono il progetto “L’Identità multiculturale delle Seconde Generazioni”, che si prefigge di costruire spazio e strumenti per l’espressione delle seconde generazioni di immigrati, al fine di facilitarne lo specifico contributo allo sviluppo della comunità locale.

Mercoledì 23 marzo 2016, dalle ore 17 alle 20, presso la Sala Mediterraneo in Via San G.B. La  Salle 17 a Torino, si terrà l’incontro “Chi sono io? La parola alle e delle seconde generazioni”, dedicato alla costruzione di un lessico comune, anche confrontando il significato delle parole nelle varie lingue di provenienza delle famiglie delle seconde generazioni.

L’incontro è aperto a tutti gli interessati. Nell’invito maggiori dettagli e il calendario completo degli incontri.

Presentazioni del volume “Il pianeta stretto”

Due eventi sono organizzati a Torino in occasione dell’uscita del volume di Massimo Livi Bacci “Il pianeta stretto”, edito da Il Mulino:

  • Una prima presentazione, giovedì 17 marzo 2016 alle ore 17, nella Sala dei Mappamondi dell’Accademia delle Scienze (Via Accademia delle Scienze 6). Saranno presenti, oltre all’autore, Mario Deaglio e Giovanna Zincone; presiederà Alberto Piazza. Info qui
  • Un seminario di discussione, venerdì 18 marzo 2016 alle ore 10.30, nella Sala Lauree Rossa Grande del Campus Luigi Einaudi (Lungo Dora Siena 100). Introduce Giovanna Zincone e discutono, oltre all’autore, Egidio Dansero e Roberta Ricucci.  Info qui

Fra una sola generazione la Terra conterà due miliardi e mezzo di persone in più. Mentre la popolazione nei paesi ricchi rimarrà quasi stazionaria e invecchierà, nei paesi poveri raddoppierà o triplicherà addirittura in aree più deprivate. Livi Bacci analizza le implicazioni di uno sviluppo demografico così squilibrato per la stabilità sociale interna ai vari paesi, per le migrazioni internazionali e i rapporti di forza tra le nazioni oltre che, naturalmente, per l’ambiente.

Incontro interreligioso “La spiritualità delle donne”

Tra le iniziative che a Torino celebrano in questo periodo la Festa della donna, scegliamo di presentare la bella opportunità di incontro interreligioso “La spiritualità delle donne”.

locandina12marzo1Durante l’incontro sarà presentato anche il progetto Aisha, attraverso il quale una comunità islamica torinese è impegnata a contrastare la violenza e le discriminazioni contro le donne. Sarà inoltre possibile visitare la Moschea Taiba, grazie all’iniziativa Moschea a porte aperte, con stand espostivi e buffet. Per maggiori informazioni: www.islamtorino.it

Pubblicato dal Ministero dell’Interno il “Rapporto sull’accoglienza”

Il Ministero dell’Interno - Dipartimento delle Libertà Civili e l’Immigrazione ha promosso uno studio sul sistema di accoglienza italiano, a conclusione del quale è stato realizzato il Rapporto sull’accoglienza di migranti e rifugiati in Italia. Aspetti, procedure, problemi, che fornisce un quadro attuale dell’impatto del fenomeno migratorio.

Il lavoro tiene conto del quadro normativo europeo e nazionale di riferimento in materia di asilo, delle attività svolte dalle Commissioni Territoriali nella concessione delle varie tipologie di protezione internazionale, dei costi del sistema italiano di accoglienza, confrontabili con quelli di altri Paesi europei, nonché delle buone pratiche sul fronte dell’accoglienza e dell’integrazione poste in essere nei contesti territoriali.