Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


GEW 2017: La Gioventù Federalista Europea ci segnala un libro

GEW 2017

Nell’ambito della Global Education Week 2017, la GFE - Gioventù Federalista Europea ci segnala il libro “L’Europa sono io - Una guida alla cittadinanza attiva” di Simone Fissolo, Edizioni Il Pennino, 2017.

Cosa significa oggi vivere in Europa? Quali sono i diritti dei suoi cittadini? Questa guida alla cittadinanza europea intraprende un percorso di esplorazione delle appartenenze democratiche che tutti i giorni fanno di un giovane uomo un cittadino torinese, piemontese, italiano ed europeo. Ogni appartenenza democratica ha una sua ragion d’essere che dev’essere adeguatamente comunicata a uno studente che si avvicina allo studio dell’educazione civica. L’obiettivo dell’autore è di convincere i lettori, tramite una modalità di scrittura semplice e interattiva, dell’impatto concreto delle appartenenze democratiche nella vita quotidiana. Si parte da esempi pratici che toccano la sensibilità di un giovane e si arriva ad immaginare una gestione pubblica di problemi globali.

Fissolo

Il libro spiega in questo modo l’appartenenza democratica multilivello tramite una chiara riallocazione delle responsabilità istituzionali di fronte a problemi che possono risultare di piccola o grande entità. L’impronta formativa ed informativa del libro si incontra con la necessità di ripensare alla gestione della cosa pubblica, motivando e argomentando a quale livello di governo i problemi si riescono a risolvere con maggiore facilità ed efficacia. Il libro è uno strumento didattico per gli insegnati, ma al tempo stesso può servire come manuale politico per il cittadino che non conosce i compiti e le responsabilità dei diversi livelli di governo della cosa pubblica.
[estratto da prefazione del libro a cura di Daniela Ruffino]

Il testo sarà utilizzato nell’ambito delle attività di peer tutoring che l’associazione Il Nostro Pianeta sta svolgendo presso il Liceo Scientifico Statale Gobetti di Torino.

FOOD CLICK: Concorso fotografico

logo-gew-banner-2014

In vista della prossima edizione della Global Education Week, in programma dal 15-23 novembre 2014, dedicata al tema della sicurezza alimentare, l’Associazione culturale Il Nostro Pianeta, referente italiano del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa per la Global Education Week, promuove il concorso fotografico sul tema FOOD CLICK. Sicurezza alimentare e diritto al cibo.

La foto vincitrice sarà premiata con la pubblicazione sul sito internet dell’associazione www.ilnostropianeta.it e condivisa con i partner della rete europea della Global Education Week. All’autore della foto sarà donato il “Paniere delle Parole” ovvero, una selezione di romanzi contemporanei che contribuiscano alla riflessione sul tema dei diritti umani.

Continua a leggere

Oltre i confini dello straniero: immigrazione e inclusione sociale

londadina-diluzio-2

Lunedì 6 ottobre, alle ore 18.30, al Circolo dei Lettori di Torino (Via Bogino 9), si discuterà della vicenda immigratoria italiana, enfatizzando luci e ombre, sforzi di integrazione e luoghi comuni persistenti. Il dibattito coinvolgerà voci diverse: Ilda Curti, Assessore all’integrazione del Comune di Torino; Chiara Saraceno, tra le voci più autorevoli della sociologia italiana e Honorary Fellow del Collegio Carlo Alberto; e, a concludere, Giulio Di Luzio, autore del volume Non si fitta agli extracomunitari. La favola di un’Italia mite e accogliente (Editori Riuniti, 2014). L’incontro sarà moderato da Ornella Darova, studentessa all’Università di Torino e al Collegio Carlo Alberto.

La serata inaugurerà il ciclo di incontri #FuturiPossibili, rassegna di appuntamenti che riflette sulle nuove forme di emarginazione sociale, mettendo a confronto generazioni diverse in un mix tra autorevolezza, competenza e innovazione. #FuturiPossibili è organizzato dal CEST, il Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari, associazione culturale che riunisce studenti delle Scuole di Eccellenza italiane e giovani ricercatori.

La valutazione della scuola

Segnaliamo che mercoledì 9 aprile alle ore 17, presso l’aula magna G. C. Rattazzi dell’Istituto A. Avogadro in Via Rossini, 18 a Torino la Fondazione Agnelli e Asapi – Associazione Scuole Autonome Piemontesi presentano il Rapporto:

Fondazione Giovanni Agnelli
La valutazione della scuola.
A che cosa serve e perché è necessaria all’Italia
(Editori Laterza)

Continua a leggere

Teatro in spagnolo

Venerdì 4 ottobre alle ore 18.00 presso la Torre di Abele è in programma la presentazione del libro “Il piatto dell’angelo” di benedetta Centovalli.

A seguire alle ore 19.00, Aurora Colina in Mamachas Dolores, un monologo teatrale in lingua spagnola, una bella occasione per approfondire la conoscenza del percorso migratorio delle donne latino-americane, la sofferenza nella distanza dai figli…

Scarica la locandina

Secondo talk school “Le donne nei processi di migrazione”: materiali e ringraziamenti

Il 12 aprile, nel corso della mattinata al Liceo Darwin di Rivoli, si è tenuto il secondo talk school sul tema Le donne nei processi di migrazione. Hanno contribuito alla buona riuscita dell’incontro gli interventi di Luca Minici, Lalla Amina, Paola Giani e Roberta Ricucci.

Il video relativo all’incontro, il Power Point e anche una ricca traccia didattica sono a disposizione sulla piattaforma Oltre le migrazioni nel settore Focus (http://oltrelemigrazioni.ning.com/page/focus).

Oltre le migrazioni: Talkschool 12 aprile 2013

donne-e-migrazione

Quando la lotta alla mafia cambia la vita: la testimonianza di Giuseppe Carini

Si comunica che Venerdì 15 marzo 2013, alle ore 20.45, si svolge a Torino la prima presentazione italiana del libro Il miracolo di don Puglisi, scritto da Roberto Mistretta con Giuseppe Carini, testimone di giustizia, ora costretto a vivere sotto falso nome in una località segreta, amico del parroco di Brancaccio ucciso dalla mafia vent’anni fa. La presentazione del volume si tiene in Corso Matteotti 11, Sala Carretto, alla presenza di Roberto Mistretta ed è stata organizzata da MEIC di Torino, Libera Piemonte, Azione Cattolica e Il Nostro Pianeta, con l’adesione di Abitare la terra, ACLI-Torino, AGESCI-zona Torino, Centro Studi “Bruno Longo”, CISV, GIOC, FUCI e Ufficio per la pastorale degli universitari della diocesi di Torino.

Scarica il comunicato ufficiale

Per informazioni:

Marta Margotti          334.61.29.719
Luca Rolandi              333.21.53.589
www.meic.net/gruppi-locali/torino.php

Primo talk school “Oltre il colonialismo”: un grande successo

Ha suscitato un grande successo il primo talk school, che si è tenuto il primo marzo nell’aula magna dell’istituto Einstein alla presenza di circa 300 studenti.

Il progetto “Oltre le migrazioni”  ha per capofila CISV, che svolge attività di educazione al dialogo interculturale in 25 classi di Torino e Provincia. I tre talk school sono invece affidati alla conduzione di Il Nostro pianeta e Fieri.

Tema del primo talk school è stato il colonialismo italiano di cui Fulvio Gambotto - docente al liceo Spinelli - ha tratteggiato le linee di sviluppo storico. E’ poi intervenuto Antar Mohamed, scrittore del libro TIMIRA, romanzo meticcio che ci narra le vicende della madre dell’autore, figlia di una donna somala e di un militare italiano, cresciuta in Italia e poi vissuta trent’anni in Somalia, rimpatriata in Italia negli anni 90. Attraverso la sua vicenda abbiamo scoperto l’esistenza di un partigiano somalo, il fratello di Timira, morto per la libertà della nostra terra. Si tratta di Giorgio Marincola. Ci si è soffermati brevemente sulla Somalia di oggi e sui suoi giovani di successo costretti a cercare altrove un luogo di pace dato che il loro paese continua ad essere attraversato da conflitti sanguinosi. Sono intervenute nel corso dell’incontro anche Paola Giani e Roberta Ricucci.

Molto ricco di spunti l’apparato di materiali didattici che sono reperibili per approfondire il tema all’interno della sezione Atlante delle migrazioni sulla piattaforma del progetto (http://oltrelemigrazioni.ning.com/page/focus).

Alla sera nella bella sede della libreria L’ibrida bottega in Gran Madre (via Romani 0/A) si è tenuta un’affollata e partecipatissima presentazione del libro, offerta ai genitori degli studenti.

Antar Mohamed presenta il libro “Timira”

Venerdì 1 marzo, ore 21, presso la libreria “L’ibrida bottega” di Torino, via Romani 0/A, Antar Mohamed presenterà il libro “Timira“.
Interverrà Paola Giani, presidente dell’associazione “Il Nostro Pianeta”.
timira-depliant-2
In occasione dell’incontro dedicato alla memoria del colonialismo italiano che si terrà il 1 marzo a Torino, presso il liceo Einstein, nella serata l’autore, figlio della protagonista, presenterà il libro “TIMIRA”. Continua a leggere