Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Bella Presenza

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


GEW 2019: l’inziativa di CISP

GEW 2019

Il CISP - Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli aderisce alla Global Education Week 2019 con Get up and Goals, un progetto finanziato dall’Unione Europea per il triennio 2017-2020 e mirato a sostenere l’attuazione dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite nelle scuole europee. Il progetto, che coinvolge, oltre all’Italia, altri 11 paesi (Austria, Bulgaria, Irlanda, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Spagna e Ungheria) intende promuovere la sperimentazione di nuovi percorsi di educazione inserendo nei curricoli scolastici e negli insegnamenti disciplinari quattro temi trasversali dell’Agenda 2030: disuguaglianze di genere, cambiamenti climatici, migrazioni globali e disuguaglianze internazionali.

Nell’ambito di questo progetto il CISP sta promuovendo un utilissimo manuale di geostoria globale che sarà disponibile anche in italiano sul sito getupandgoals.it e ha realizzato a Roma il corso di formazione “Docenti al bivio” rivolto ai docenti di scuola secondaria per la conoscenza e l’azione sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile - inclusi nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite - attraverso l’approccio dell’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG).

Sul sito di Get up and Goals si trovano anche una serie di risorse didattiche per inglobare nei curricoli scolastici i temi dei cambiamenti climatici, delle migrazioni, delle disuguaglianze di genere e internazionali, alla luce dell’Agenda 2030.

Segnaliamo infine che in questi mesi ha preso il via anche la campagna di sensibilizzazione rivolta ai docenti sull’educazione alla cittadinanza globale: Hey Prof! Sul sito e sul canale youtube si trovano interviste e testimonianze di insegnanti che hanno partecipato al progetto.

Analizzare e comprendere le migrazioni: dal globale al locale.

E’ un corso, organizzato dal Corep, finalizzato al consolidamento di competenze di analisi del fenomeno migratorio in Italia, con particolare attenzione al contesto provinciale torinese. Saranno trattati fondamenti teorici di un fenomeno articolato, utili non solo agli addetti ai lavori, ma sempre più ad un’ampia molteplicità di soggetti, dal momento che tutti i settori e i servizi hanno tra i loro utenti persone immigrate. Le teorie saranno integrate con la ricerca e l’analisi di strumenti relativi agli ambiti professionali dei partecipanti, al fine di poter rispondere a bisogni specifici. La conduzione degli incontri sarà molto interattiva e si alterneranno momenti di trasmissione delle conoscenze a lavori di gruppo, studio e analisi di casi reali.

[Scarica la scheda corso]

Talkschool: a scuola si parla di “educazione globale”

Dal 14 al 22 novembre un talkshow sulla global education nelle scuole superiori torinesi (vedi il calendario).

La sfida interculturale, le domande, le speranze, le preoccupazioni e le paure dei giovani saranno al centro di una serie di appuntamenti nelle scuole superiori torinesi che vedranno protagonisti gli studenti, gli insegnanti e alcuni ospiti d’eccezione: giovani rifugiati, richiedenti asilo e immigrati, ciascuno con il proprio bagaglio di storie più o meno drammatiche.

Talkschool” è organizzato con la collaborazione di alcuni istituti superiori torinesi e sarà incentrato sul tema “Food for All”, proposto dal Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa, nell’ambito della Global Education Week 2009.

Continua a leggere