Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


L’Ordine internazionale degli Anysetiers sostiene le nostre attività

Anysetiers

La Commanderie piemontese dell’Ordre International des Anysetiers, il 28 ottobre scorso, nelle splendide sale settecentesche del Circolo dell’Unione Industriale a Torino ha celebrato il suo 60° Capitolo Magistrale. A presiedere il Capitolo, a fianco del Gran Maestro piemontese Virgilio Bringhen, il delegato ufficiale del Gran Consiglio Horst Lechner, vice presidente dell’Ordine internazionale.

Continua a leggere

GEW 2017 – L’iniziativa segnalata dalla Commanderia piemontese dell’Ordre International des Anysetiers

GEW 2017

La Commanderia piemontese dell’Ordine internazionale degli Anysetiers segnala - quale buona pratica di sensibilizzazione alla cittadinanza globale, di solidarietà internazionale e di mobilitazione - l’iniziativa condotta a livello mondiale dall’Ordine, in favore della popolazione terremotata del Comune di Muccia (MC).  L’iniziativa, promossa inizialmente dalla Commanderia Umbria-Marche, è riuscita a coinvolgere a oggi più del 60% delle Commanderies (ovvero ben 56 associazioni territoriali) in tutto il mondo.

muccia

Il considerevole importo raccolto grazie alle molteplici iniziative è destinato in parte a sostenere direttamente le famiglie più in difficoltà, in parte alla realizzazione di un’infermeria a beneficio dell’intera comunità locale.

L’Ordine internazionale degli Anysetiers affonda le sue radici nella Parigi del XIII secolo ed è oggi uno dei principali club di servizio, diffuso in tutta Europa e nel mondo. L’Ordine sviluppa relazioni di amicizia e cooperazione in ambito culturale, scientifico e sociale e si dedica a promuovere occasioni di solidarietà.

Al via la GEW 2017!

collage gew

Anche in Italia ha preso il via la XIX edizione della Global Education Week, promossa in Italia dall’associazione Il Nostro Pianeta in coordinamento con la rete del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa. Continuate a seguirci su questo sito e sulla pagina Facebook della Global Education Week Italia!

XVI Giornata del dialogo cristiano islamico

dialogo

Global Education: nuovi corsi on-line

logo-ge

Siamo lieti di annunciare che sono aperte le iscrizioni ai seguenti corsi organizzati dal Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa:

I cinque passi dell’alternanza

L’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro di giugno raccontata dagli studenti stessi attraverso una bella presentazione interattiva.

prezi

I percorsi di Alternanza Scuola Lavoro sono stati realizzati presso l’associazione Il Nostro Pianeta da studenti degli Istituti torinesi: Convitto Nazionale Umberto I, Giolitti, Giulio, Gobetti, Grassi.

L’attività si svolge nell’ambito del progetto “Acting together for a world of peace” sostenuto da Fondazione CRT e contribuisce alle attività della Global Education Week promossa dal Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa.

UE, premio Nobel per la Pace

foto 3

Il 25 maggio 2017 alle ore 15.00, presso l’aula magna del Convitto nazionale Umberto I, a Torino, si è svolto l’evento pubblico #ActingTogetherForAWorldOfPeace. Ha partecipato il direttore del Centro Studi sul Federalismo dott. Flavio Brugnoli, che ha presentato una riflessione sul tema: “L’Unione Europea, premio Nobel per la Pace”. Continua a leggere

Acting together for a world of peace

striscia-2-small

Il progetto “Acting together for a world of peace”, nato in continuità con il precedente “Make equality real”,  ha accompagnato i giovani nella scoperta di cosa sia la pace, dando voce al loro bisogno di operare attivamente per altri giovani, con altri giovani e per il territorio in cui vivono, in un percorso sostenuto da metodologie quali il cooperative learning, il peer tutoring e l’alternanza scuola/lavoro. Le attività sono state condotte in reti di collaborazione e sussidiarietà con i soggetti privati e pubblici del territorio con l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale, promuovere l’educazione interculturale e l’educazione alla pace, combattere la dispersione scolastica. Nell’ambito del progetto sono state realizzate le attività italiane della Global Education Week 2016, in coordinamento con la rete del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa.

Ad attività di promozione socio scolastica per giovani a rischio di dispersione sono state affiancate attività di sostegno agli insegnanti e a studenti neo arrivati; formazione di giovani e volontari all’inclusione, alla peer education, ai temi della migrazione e dell’educazione alla pace; promozione di azioni di protagonismo giovanile, alternanza scuola lavoro, solidarietà, informazione e sensibilizzazione sui temi dell’integrazione e della pace. Il progetto è sostenuto da un contributo di Fondazione CRT.

Per saperne di più sulle attività del progetto:

Global Education Week 2016

Video Interviste sul tema della pace:
GEW 2016: Video interviste

GEW Newsletter:
GEW Newsletter - novembre 2016
GEW Newsletter - aprile 2017
GEW Newsletter - luglio 2017

Evento pubblico #ActingTogetherForAWorldOfPeace - 25 maggio 2017:
Save the date
UE, Premio Nobel per la Pace

Alternanza Scuola Lavoro - giugno 2017:
I cinque passi dell’alternanza
prodotto di comunicazione realizzato dagli studenti per raccontare il lavoro svolto
Video realizzati dagli studenti
nell’ambito della campagna di sensibilizzazione #ActingTogetherForAWorldOfPeace
I racconti dell’alternanza
sulla pagina Facebook della Global Education Week - Italia

Iniziative GEW
svolte nell’ambito della campagna di sensibilizzazione e informazione volta alla promozione della Global Education Week 2016:
GEW 2016: l’iniziativa di MEIC e MIC
GEW 2016: l’iniziativa dell’Istituto Socrate Mallardo di Napoli
GEW 2016: l’iniziativa degli Amici di Jimmy
GEW 2016: Siriani a scuola in Calabria

Altre pagine utili:
Giovani per INP
INP per la Scuola

Glossario sull’asilo e la migrazione 2016 - EMN

Segnaliamo la pubblicazione dell’edizione italiana 2016 del Glossario sull’asilo e la migrazione a cura della European Migration Network. Si tratta di uno strumento utile che raccoglie termini e definizioni utilizzati in materia di immigrazione e asilo al fine di facilitare, attraverso una “griglia” terminologica, comparabile e condivisa, lo scambio di informazioni e il confronto sulle politiche e favorire la discussione pubblica.

La versione 2016, arricchita di 30 nuove voci, è consultabile sul sito www.emnitaly.cnr.it e sul sito del Ministero dell’Interno www.libertaciviliimmigrazione.dlci.interno.gov.it.

Completare l’integrazione europea

Siamo lieti di segnalare questa iniziativa:

Lecture Altiero Spinelli 2015
Centro Studi sul Federalismo

LAURA BOLDRINI
Presidente della Camera dei Deputati

COMPLETARE L’INTEGRAZIONE EUROPEA: L’UNICA VIA POSSIBILE

Venerdì 19 febbraio 2016 - ore 10.30
Università degli Studi di Torino
Aula Magna della Cavallerizza Reale
Via Verdi, 9 • Torino

introdotta, con Roberto Palea, Presidente del Centro Studi sul Federalismo,
da Gianmaria Ajani, Rettore dell’Università degli Studi di Torino
e Piero Fassino, Sindaco di Torino.

Seguirà aperitivo

Iscrizioni entro venerdì 12 febbraio
info@csfederalismo.it - 011.6705024

L’accoglienza dei partecipanti inizierà alle 9.30
Dopo le 10.30 non sarà consentito l’accesso all’Aula Magna