Oltre le migrazioni

Global Education Week

Bella Presenza

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


La GEW 2021 si avvicina!

Vuoi saperne di più sulla Global Education Week 2021? Partecipa alla nostra prossima sessione informativa online!

Novembre è dietro l’angolo e anche la nuova edizione della Global Education Week (GEW)! Come ogni anno, anche l’edizione 2021 della GEW (15-21 novembre) riunirà insegnanti, educatori, ONG, istituzioni e molti altri enti di tutto il mondo per celebrare e promuovere l’Educazione Globale, come strumento di consapevolezza e dialogo.

Ad avviare ufficialmente la preparazione delle attività che porteranno alla Settimana, una sessione informativa partecipativa online, che si terrà il 27 ottobre.

Questo primo incontro online sarà un momento per presentare tutte le novità della Settimana di quest’anno. L’evento sarà ospitato congiuntamente dal Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa e dalla Global Education Network.

Come negli anni precedenti, GEW21 si concentrerà sulla rotazione delle attività della sua rete globale e delle organizzazioni partner attorno al quadro degli SDG. Con lo slogan “È il nostro mondo, agiamo insieme!“, la Global Education Week è un’iniziativa di sensibilizzazione a livello mondiale e un invito a ripensare insieme il nostro mondo, utilizzando l’Educazione Globale come strumento di solidarietà e cambiamento. Durante la Settimana tutti sono chiamati a svolgere il proprio ruolo di cittadini globali e contribuire a un mondo più sostenibile ed equo, condividendo soluzioni per ripensare le nostre abitudini e modi di vivere, ma anche trovando nuove forme di educazione e socializzazione.

La raccolta e l’unione di idee è essenziale per la Global Education Week. Eventuali soggetti interessati possono aderire a questa iniziativa contattando i coordinatori nazionali della rete, per impegnarsi direttamente in alcune delle attività già programmate o proponendone di nuove.

Per saperne di più, unisciti a noi il 27 ottobre alla sessione informativa (15:00 CET) e scoprirai come puoi svolgere un ruolo attivo nel plasmare la nostra società e renderla più sostenibile ed equa.

Durante la prima parte della sessione, il Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa fornirà una panoramica globale delle attività pianificate per quest’anno. Quindi, due coordinatori nazionali della rete parleranno dell’organizzazione della settimana nei rispettivi paesi. La sessione si concluderà quindi con una sessione di domande e risposte, in cui i relatori risponderanno alle domande dei partecipanti raccolte durante la sessione.

Per partecipare alla sessione informativa, registrati qui.

Vuoi saperne di più sulla Global Education Week 2020?

Vuoi saperne di più sulla Global Education Week 2020? Partecipa alla nostra prossima sessione informativa online.

Oggi celebriamo un anniversario speciale, cinque anni da quando gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG), noti anche come obiettivi globali, sono stati concordati da 193 paesi. Non poteva esserci occasione migliore per lanciare ufficialmente la preparazione delle attività che porteranno alla Global Education Week 2020 (16-20 novembre 2020), a partire da una sessione informativa partecipativa online, che si terrà il 15 ottobre alle 15:00 CET.

Questo primo incontro online sarà un momento per presentare tutte le novità della settimana di quest’anno. L’evento sarà ospitato congiuntamente dal Centro Nord-Sud del Consiglio d’Europa e dalla Global Education Network.

Quest’anno la settimana si concentrerà ancora di più sulla rotazione delle attività della rete e delle sue organizzazioni partner attorno al quadro degli SDG. Con lo slogan “È il nostro mondo, agiamo insieme!“, la Global Education Week è un’iniziativa di sensibilizzazione a livello mondiale e un invito a ripensare insieme il nostro mondo, utilizzando l’Educazione Globale come strumento di solidarietà e cambiamento. Durante la Settimana tutti sono chiamati a svolgere il proprio ruolo di cittadini globali e contribuire a un mondo più sostenibile ed equo, condividendo soluzioni per ripensare le nostre abitudini e modi di vivere, ma anche trovando nuove forme di educazione e socializzazione.

La raccolta e l’unione di idee è essenziale per la Global Education Week. Eventuali soggetti interessati possono aderire a questa iniziativa contattando i coordinatori nazionali della rete, per impegnarsi direttamente in alcune delle attività già programmate o proponendone di nuove.

Per saperne di più, unisciti a noi il 15 ottobre alla sessione informativa (15:00 CET) e scoprirai come puoi svolgere un ruolo attivo nel plasmare la nostra società e renderla più sostenibile ed equa.

Durante la prima parte della sessione, il Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa fornirà una panoramica globale delle attività pianificate per quest’anno. Più avanti, due coordinatori nazionali della rete parleranno dell’organizzazione della settimana nei rispettivi paesi. La sessione si concluderà quindi con una sessione di domande e risposte, in cui i relatori risponderanno alle domande dei partecipanti raccolte durante la sessione.

Per partecipare alla sessione informativa, registrati qui.

GEW 2020: 16-20 novembre 2020 #GEW20

È il nostro mondo, agiamo insieme!

Partecipa alla Global Education Week dal 16 al 20 novembre 2020 - #GEW20

La Global Education Week è un’iniziativa di sensibilizzazione a livello mondiale e un invito a ripensare insieme il nostro mondo, utilizzando l’Educazione globale come strumento di solidarietà e cambiamento. Unisciti ad altri cittadini del mondo in questa settimana d’azione e contribuisci alla realizzazione di un mondo più sostenibile ed equo. Condividi le tue soluzioni per ripensare le nostre abitudini e i modi di vivere, spendere e consumare ma anche per trovare nuovi modi di educazione e socializzazione.

Durante la Global Education Week scuole, organizzazioni della società civile, organizzazioni giovanili, organizzazioni per lo sviluppo, governi locali e nazionali, organizzazioni religiose e altre parti interessate si uniscono per sensibilizzare sull’importanza di cooperare per proteggere il nostro mondo e il nostro futuro attraverso una serie di attività: dibattiti e conferenze dal vivo, festival di cortometraggi, concorsi di poster, conferenze globali, workshop, campagne sui social media e molto altro ancora.

La raccolta e l’unione delle idee è essenziale per questa iniziativa globale. Eventuali scuole, associazioni, gruppi e organizzazioni degli Stati membri del Consiglio d’Europa interessate alla Settimana dell’Educazione Globale possono aderire contattando i coordinatori nazionali, per impegnarsi direttamente in alcune delle attività già programmate o proponendone di nuove.

Tutti sono invitati! # GEW20

[link al modulo di registrazione qui]

Le novità della GEW 2020!

It’s our world, let’s take action together! È il nostro mondo, agiamo insieme!

La prossima edizione della Global Education Week si svolgerà dal 16 al 20 novembre 2020!

Quest’anno, il motto “pensare globale, agire locale” non è mai stato così attuale. La necessità di ripensare il nostro stile di vita - dalle nostre abitudini di consumo, al modo in cui ci relazioniamo tra noi e con l’ambiente, così come immaginiamo il ruolo dell’educazione nella nostra società - è diventata una preoccupazione condivisa. Ora più che mai dobbiamo ritrovarci come comunità globale e perseguire insieme obiettivi ambiziosi volti a proteggere il nostro pianeta e ad alimentare una società più sostenibile e più umana.

Basandosi sul consenso europeo in materia di sviluppo, il Centro Nord-Sud e i coordinatori della rete Global Education hanno sviluppato una nuova strategia di sensibilizzazione per la Global Education Week (GEW), con l’obiettivo di migliorare la visibilità e l’impatto della settimana, rafforzando le connessioni internazionali e sostenendo il coordinamento tra i partecipanti. Questa iniziativa è una delle priorità del programma iLegend.

E proprio in questo spirito di miglioramento, siamo lieti di annunciare la nuova pagina web della Global Education Week rinnovata nella grafica e nello stile e arricchita di un kit di strumenti per supportare chiunque desideri partecipare a questa campagna annuale, pietra miliare per la promozione dell’educazione globale a novembre!

GEW 2019: Le iniziative dell’Associaçao Angolana Njinga Mbande

GEW 2019

L’Associaçao Angolana Njinga Mbande di Firenze ha aderito alla Global Education Week 2019 con una serie di iniziative in programma a Firenze nel mese di novembre secondo il seguente calendario:

Mostra di illustrazioni  “Forza Africana”
Da martedì 12 novembre a sabato 23 novembre presso la Biblioteca delle Oblate - Sezione Comteporanea Violet Trefusis
A cura dell’Associaçao  Angolana Njinga Mbande in collaborazione con la Biblioteca delle Oblate organizzano la mostra di illustrazioni della rivista “Forza Africana”.
Continua a leggere

GEW 2019: l’iniziativa di ASGI

GEW 2019

LASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione, ha aderito alla Global Education Week 2019 con il workshop “Migranti ambientali” svoltosi lo scorso 5 ottobre presso Emergency Infopoint di Torino nell’ambito del Festival della non violenza e della resistenza civile.

La crisi climatica è ormai un’emergenza con cui dobbiamo fare i conti tutti i giorni. A luglio, la velocità dello scioglimento dei ghiacci in Groenlandia ha raggiunto livelli allarmanti, mentre per tutta l’estate frequenti e prolungate ondate di calore hanno colpito l’Europa e gli Stati Uniti. Nelle stesse settimane, milioni di ettari di foresta sono andati in fumo in Siberia, Amazzonia e diverse aree dell’Africa centrale.

Per cambiamenti climatici si intendono tutte le variazioni del clima del Pianeta (sia a livello locale che globale) osservabili grazie alle variazioni di uno o più parametri ambientali e climatici quali: temperature (media, massima e minima), precipitazioni, nuvolosità, temperature degli oceani, distribuzione e sviluppo di piante e animali. [...]

Continua a leggere il materiale di approfondimento di ASGI e una selezione di casi .

Qui è disponibile il programma del festival.

GEW 2019: #SaturdaysforFuture

GEW 2019

I Saturdays for Future - lanciati dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ASViS per promuovere consumo e produzione responsabili - aderiscono alla Global Education Week 2019.

Saturdays for Future

I Saturdays for Future hanno l’obiettivo di far diventare il sabato, quando la maggioranza delle persone fa la spesa settimanale, il giorno dell’impegno per cambiare i modelli produttivi e le abitudini di consumo a favore di uno sviluppo sostenibile. L’ASviS invita tutte e tutti, a partire dalla rete dei suoi oltre 230 aderenti, a lavorare insieme per contribuire a realizzare il Goal 12 dell’Agenda 2030 “consumo e produzione responsabili”. I Saturdays for Future si rivolgono in particolare a consumatrici e consumatori, soprattutto giovani, alle famiglie, alle docenti e ai docenti che vogliono promuovere una formazione “attiva” dei propri studenti, alle associazioni dei consumatori, alle associazioni imprenditoriali e ai sindacati, alle imprese produttrici di beni e servizi che intendono rendere più sostenibili e trasparenti i loro processi produttivi, alle imprese della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) e alle botteghe del commercio equo e solidale, alle organizzazioni del terzo settore e ai media per sensibilizzare il grande pubblico.

GEW 2019: #SiPuoFare

Sipuofare

In occasione dell’edizione Global Education Week 2019 sul tema “Wake up! This is the final call for climate”, l’associazione Il Nostro Pianeta* lancia – anche in connessione con l’iniziativa Saturdays for Future, promossa da ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile – un contest online su Facebook e Instagram dal titolo “#SiPuoFare” volto a stimolare la riflessione e la pratica di piccole grandi azioni su tre SDG in particolare:

- SDG12 - Consumo e produzione responsabile (Come posso ridurre il mio consumo di energia e di materia? Come diminuire i miei sprechi di acqua, cibo e materiali?)

- SDG13 – Lotta contro il cambiamento climatico (Come posso diminuire il mio impatto ambientale? Cosa posso fare per ridurre le emissioni di CO2?)

- SDG4 – Istruzione di qualità (Come posso promuovere un’istruzione equa e inclusiva? Cosa posso fare per ridurre la dispersione scolastica?)

Una sfida al giorno, una sfida che #SiPuoFare. Obiettivo del contest è coinvolgere giovani, studenti, insegnanti e cittadini in semplici esperienze concrete da raccontare e condividere online. Perché i grandi risultati si vedono meglio tutti insieme. Intendiamo così contribuire a sensibilizzare la cittadinanza alla produzione e al consumo responsabili a favore dello sviluppo sostenibile.

Come partecipare?
1. Scopri la sfida del giorno
2. Mettiti alla prova!
3. Condividi il tuo risultato (può essere una foto, un testo di poche parole, un racconto o un’esperienza) usando #SiPuoFare e sfidando tre amici a fare altrettanto
4. Fai un passo oltre: trasforma questa sfida di un giorno in #wayoflife

*Il Nostro Pianeta è referente italiano per la Global Education Week 2019, un’iniziativa di sensibilizzazione alla cittadinanza attiva promossa dal North-South Centre of the Council of Europe nei 47 paesi membri Global Education networkers.

GEW 2019: Wake up!

GEW 2019

Scarica il modulo di adesione

GEW 2019: l’iniziativa di MIC

GEW 2019

Mondi in Città - MIC aderisce alla Global Education Week con la XVIII Giornata del Dialogo Cristiano Islamico in programma per domenica 27 ottobre 2019.  Un’occasione per migliorare il clima sociale, proseguire e consolidare la conoscenza reciproca, la riflessione e l’impegno comune su diversi temi che interrogano la nostra coscienza come cittadini e come credenti.

Giornata del Dialogo

L’incontro si terrà al Teatro Cardinal Massaia presso la Parrocchia di Madonna di Campagna - Via Sospello 32/c Torino dalle ore 18,30  alle 21,30. L’invito è rivolto a comunità islamiche, comunità cristiane, comunità religiose di Torino, associazioni e gruppi della società religiosa e civile, educatori, cittadini, tutti,in particolare a quanti credono al valore del dialogo e della pace. La giornata è organizzata -  come fatto già da parecchi anni - dalla Rete del Dialogo Cristiano-Islamico di Torino, a cui aderiscono moschee, chiese cristiane di ogni confessione, religiosi e religiose e numerose associazioni, gruppi, centri culturali, redazioni e persone impegnate in vari livelli.

Continua a leggere