Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Bella Presenza

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


GEW 2018: L’iniziativa di CEST a Pisa

GEW 2018

Il CESTCentro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari ha aderito alla Global Education Week 2018 con la conferenza Migrazioni e asilo nella regione euro-mediterranea svoltasi lo scorso 22 novembre a Pisa, presso la Scuola Normale Superiore.

Il fenomeno migratorio è oggi considerato dall’opinione pubblica europea come il problema più importante che l’Unione Europea deve affrontare (Eurobarometro 2018). D’altronde la risposta, da parte dell’UE e degli Stati Membri, alla cosiddetta “crisi migratoria” scatenatasi nel 2015 è stata spesso indicata come il banco di prova della stabilità e della vitalità del progetto europeo. La conferenza proposta congiuntamente dall’Associazione Allievi della Scuola Superiore Sant’Anna, dal CEST e dal Forum degli Allievi della Scuola Normale Superiore si propone di riunire personalità con esperienze e conoscenze trasversali, legate a diversi settori e a diversi attori del fenomeno migratorio.

Amélie Nothomb al Circolo dei Lettori

Segnaliamo l’incontro con Amélie Nothomb, in occasione dell’uscita di “Pétronille” (Voland), in programma per mercoledì 25 febbraio alle ore 14.30 presso il Circolo dei Lettori di Torino.

11006371_934558316555765_3799709948306603614_n

Sguardo incisivo, umorismo fulmineo e storie originali, Amélie Nothomb è tra gli autori che dividono critici e lettori. I libri hanno una scrittura lucida – e allucinante insieme – e personaggi atipici divisi fra l’essere contemporanei e il tentativo di mantenere l’identità. Come “Pétronille” (Voland) con la protagonista che cerca (e trova) un’amica di bevuta.

L’incontro è organizzato da CEST - Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari, Circolo dei lettori e Voland.

Interverranno Lella Costa, attrice, e Farian Sabahi, giornalista.

Al pianoforte, Elena Tirrito accoglierà Amélie Nothomb e il pubblico suonando “Comptine d’un autre éte” (colonna sonora del film “Il favoloso mondo di Amélie”).

L’evento fa parte del ciclo di incontri #FuturiPossibili, a cura di CEST.

GEW 2014: Activity report

The Global Education Week 2014 in Italy was focused on the theme of “Food Security“, summed up in the motto “Sicurezza Alimentare”.

Various  activities has been carried out all around Italy:

  • An information campaign has been carried out in the months preceding Global Education Week, in order to involve participation of schools, associations, youth organizations, local communities and civil society in organizing their own activities on food security theme.
  • At the beginnig of November the association Il Nostro Pianeta launched a national photo contest on Facebook entitled “Food click. Food security and food right”  - Photo contest winner announcement
  • The School “Istituto Comprensivo Socrate Mallardo in Naples supported Global Education Week 2014 organizing an educational path entitle “Hunger is not a choice” which offered to students and their families a series of intercultural activities, workshops, a movie festival, meetings, exhibition and an open conference on food security.
  • The Training Centre for International Cooperation in Trento participated to the GEW 2014 organizing four different activities: a seminar on agriculture and biodiversity in the third millenium; a round table on African situation with particular attention to the coltan extraction in Congo; a training path on China economical, cultural and political situation; training course on advocacy strategies and tools for global development.
  • The organisation Maestri di Strada” of Naple supported the Global Education Week with the project entitled “TERRA TERRA” which offered to primary and secondary school students the possibilities of learning theoretical and practical elements of agriculture and food production and cooking.
  • Il Nostro Pianeta, few weeks before the GEW 2014, send a reporter to the “Salone del Gusto” - a Food Fair taking place in Turin every two years involving various subjects on food and nutrition questions.
  • The Centre of Excellence and Cross-disciplinary Studies supported GEW 2014 organizing two events: a University debate in Rome entitled “Food security: an interdisciplinary overview” with the participation, among the others, of a representative from Slow Food – and one in Turin entitled “Food right: food as a common good”.
  • On the occasion of Global Education Week 2014, Professor Egidio Dansero of Turin University dedicated a University lesson to the theme of food security, at the end of which we shot an interview.
  • The association MEIC – Gruppo di Torino participated to the Global Education Week 2014 with an event related to the project “Turin my city: literacy and active citizenship path for north african women”.
  • The International and European Forum of Researches on Immigration FIERI – an historic partner of the Italian network of GEW – on the occasion of GEW 2014 dedicated an interview on food and young immigrants.
  • Il Nostro Pianeta collected and uploaded on the association website a selection of downloadable materials on food and food security.
  • Il Nostro Pianeta improved its participation on social network, in particular on Facebook, where the Global Education Week – Italia page increased likes from 70 to more than 300 in few weeks.
  • On the association website a selection of law’s articles related to food security has been published one per day: food right, food right and human dignity, food right and cultural diversity, food right and children rights, food right and human rights

GEW 2014: L’iniziativa di CEST a Torino

logo-gew-banner-2014

Il CESTCentro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari ha aderito alla Global Education Week 2014 con una seconda iniziativa dal titolo “Diritto al cibo: il cibo come bene comune“, svoltasi giovedì 20 novembre, alle ore 10.30 a Torino, in Piazza Statuto 11.

Continua a leggere

GEW 2014: L’iniziativa di CEST a Roma

logo-gew-banner-2014

Il CEST – Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari ha aderito alla Global Education Week 2014 con l’iniziativa “La sicurezza alimentare: uno sguardo interdisciplinare“, un dibattito svoltosi mercoledì 19 novembre 2014, ore 17.00 a Roma, in Piazza Re di Roma 8.

Continua a leggere

Oltre i confini dello straniero: immigrazione e inclusione sociale

londadina-diluzio-2

Lunedì 6 ottobre, alle ore 18.30, al Circolo dei Lettori di Torino (Via Bogino 9), si discuterà della vicenda immigratoria italiana, enfatizzando luci e ombre, sforzi di integrazione e luoghi comuni persistenti. Il dibattito coinvolgerà voci diverse: Ilda Curti, Assessore all’integrazione del Comune di Torino; Chiara Saraceno, tra le voci più autorevoli della sociologia italiana e Honorary Fellow del Collegio Carlo Alberto; e, a concludere, Giulio Di Luzio, autore del volume Non si fitta agli extracomunitari. La favola di un’Italia mite e accogliente (Editori Riuniti, 2014). L’incontro sarà moderato da Ornella Darova, studentessa all’Università di Torino e al Collegio Carlo Alberto.

La serata inaugurerà il ciclo di incontri #FuturiPossibili, rassegna di appuntamenti che riflette sulle nuove forme di emarginazione sociale, mettendo a confronto generazioni diverse in un mix tra autorevolezza, competenza e innovazione. #FuturiPossibili è organizzato dal CEST, il Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari, associazione culturale che riunisce studenti delle Scuole di Eccellenza italiane e giovani ricercatori.