Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Bella Presenza

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


Richiedenti asilo e rifugiati

Tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008 sono state recepite nell’ordinamento italiano sia la direttiva 2004/83/CE sulla qualifica di rifugiato – con il decreto legislativo n. 251 del 2007 – sia la direttiva 2005/85/CE sulle procedure per il riconoscimento della qualifica di rifugiato – con il decreto legislativo n. 25 del 2008.

L’importanza di tali interventi emerge chiaramente ove si ricordi che l’Italia non si è mai dotata di una legge che desse piena attuazione all’articolo 10 terzo comma della Costituzione, che pure riconosce il diritto d’asilo come diritto fondamentale dell’individuo1, e che, benché il nostro paese avesse ratificato la Convenzione di Ginevra con la legge n. 772 del 24 luglio 1954, fino al 1990 non esisteva alcuna disposizione che stabilisse la procedura per richiedere il riconoscimento dello status di rifugiato.

Continua a leggere