Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


Bella Presenza

Il Nostro Pianeta è partner del progetto “Bella Presenza – metodi, relazioni e pratiche nella comunità educante” finanziato dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile - Con i bambini, nell’ambito del bando Adolescenza.

Capofila nazionale del progetto è la Cooperativa Sociale Dedalus. BellaPresenza ha una durata di 48 mesi e coinvolge 61 partners localizzati in Piemonte, Campania e Toscana.

Il progetto pone al centro la “bellezza” intesa come “bussola” che orienta e illumina l’agire pedagogico-educativo, consentendo, anche dentro le fragilità, di dissodare risorse e produrre convivenza e inclusione. S’intende trovare e valorizzare la “bella presenza” nascosta sia nelle storie scolastiche e familiari e nelle individualità di tanti giovani “scartati”, sia in territori prevalentemente spiegati attraverso le loro fragilità. Non un’operazione di negazione, ma la ricerca dell’equilibrio possibile tra attenzione e cura dei disagi e la capacità di individuare e attivare le capacità e le ricchezze dei singoli e dei contesti che possono produrre emancipazione e sviluppo. Si intende promuovere comunità educanti capaci di prevenire, contrastare e rimuovere il disagio, attraverso azioni a supporto delle carriere scolastiche più fragili, agendo sulle cause che alimentano la povertà educativa, sostenendo partnership tra scuola e territorio, aumentando e migliorando la qualità di opportunità educative.

Opposti non complementari

mostra opposti

Segnaliamo la mostra “Opposti non complementari. Bambini tra passerelle di bellezza e campi profughi” in programma dal 20 ottobre al 3 dicembre presso Polo del ‘900, a Palazzo San Celso, Corso Valdocco 4/a, Torino.

Uno sguardo iper-sensibile e diverso su bambini che vivono due condizioni estreme e opposte: i bambini confezionati dai genitori come bambolotti per le passerelle dei concorsi di bellezza made in Usa, e i bambini che hanno perso tutto tranne la vita, in fuga dalla feroce guerra siriana e accampati provvisoriamente nei campi profughi libanesi.

Continua a leggere