Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Bella Presenza

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti da

comp_sanpaolo

Ordine Internazionale degli Anysetiers

Fondazione CRT


e godono del patrocinio di

Consiglio Regionale del Piemonte

citta-torino


uff-scolastico


L’Ordine internazionale degli Anysetiers sostiene le nostre attività

Anysetiers

La Commanderie piemontese dell’Ordre International des Anysetiers, il 28 ottobre scorso, nelle splendide sale settecentesche del Circolo dell’Unione Industriale a Torino ha celebrato il suo 60° Capitolo Magistrale. A presiedere il Capitolo, a fianco del Gran Maestro piemontese Virgilio Bringhen, il delegato ufficiale del Gran Consiglio Horst Lechner, vice presidente dell’Ordine internazionale.

Continua a leggere

Le attività di INP viste da noi giovani

Condividiamo una bella presentazione delle attività della nostra associazione viste dai giovani coinvolti.

La presentazione è stata realizzata da Gerta - del Liceo Gobetti di Torino, arrivata in Italia nel 2016 - con l’aiuto di tutti i giovani.

MAO - attività gratuite per famiglie

Il MAO - Museo d’Arte Orientale organizza durante l’estate attività gratuite per le famiglie, alla scoperta di musica e feste tradizionali.

SABATO 30 GIUGNO ore 16.00
ALLA SCOPERTA DELLA TRADIZIONE MUSICALE DEL MAROCCO
Ti presento g’mbri, t’bel e qaraqeb… una storia di musica e antiche tradizioni raccontata dal gruppo musicale dei Gnawa Barbara della confraternita Sufi Sidi Mimou da Casablanca Marocco: discendenti degli schiavi neri deportati dall’Africa subsahariana (Mauritania, Senegal, Maui, Guinea).
Attività per famiglie: bambini a partire dai 4 anni accompagnati dai genitori

Continua a leggere

A rischio l’attività del Museo Diffuso per il 2012

Il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà è stato inaugurato nel 2003, per iniziativa della Città di Torino. Dal 2006, è una Associazione senza fini di lucro: oltre alla Città, ne sono Soci fondatori la Regione Piemonte, la Provincia di Torino, l’Archivio Cinematografico della Resistenza e l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza.

Oltre a un allestimento permanente originale e innovativo, il Museo ha offerto in questi anni trentacinque mostre temporanee, attività educative, rassegne cinematografiche, convegni, seminari, spettacoli, che hanno riguardato il presente non meno che il passato, toccando argomenti legati alla memoria del Novecento ma anche all’attualità.

Il Museo organizza inoltre percorsi guidati nei principali luoghi di memoria della città e, in occasione del Giorno della Memoria, della Festa della Liberazione, della Festa della Repubblica, propone iniziative speciali, anche al di fuori della propria sede. La nostra gestione è sempre stata improntata alla più rigorosa parsimonia nell’utilizzo delle risorse; al contenimento delle voci di spesa si sono accompagnati lo sforzo per incrementare le entrate autonome, la differenziazione delle fonti di finanziamento e la ricerca di collaborazioni e sinergie.

Continua a leggere