Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


Turismo in Marocco

logo-manuale-banner-web1

Turismo scolastico in Marocco


Affacciato sulla sponda sud del Mediterraneo, il Marocco è una terra dall’atmosfera accogliente, sospesa tra mito e realtà, ricca di storia e cultura millenaria. È un paese dove modernità e tradizione convivono, mare e deserto si incontrano, lingue e culture diverse dialogano in armonia.

Il Nostro Pianeta organizza viaggi di istruzione e soggiorni-scambio per le classi del triennio della scuola secondaria alla scoperta di un paese unico per lo splendore delle città imperiali, la bellezza dei panorami mozzafiato, il colore e la creatività dell’artigianato, la vivacità dei souq e i labirinti storici delle Medine.

Gli itinerari, guidati da formatori esperti del luogo, sono un’occasione di incontro con la cultura e le tradizioni di un popolo straordinariamente ospitale e sono progettati su misura per facilitare il dialogo con specifiche realtà scolastiche e istituzionali di interesse segnalate dal gruppo partecipante.

Il Nostro Pianeta ha organizzato nell’anno scolastico 2009-2010 un viaggio di istruzione per la classe VA del Liceo Scientifico P. Gobetti di Torino, alla scoperta del paese e del suo sistema scolastico, realizzando incontri con giovani studenti degli istituti di Casablanca, Fès e Meknes.

L’itinerario, studiato su misura per i partecipanti, ha proposto quali tappe del viaggio le seguenti città:

Rabat
Rabat, l’attuale capitale del paese, si presenta con un’atmosfera curiosa: la mescolanza di elementi islamici ed europei racconta di un passato carico di storia che convive con un presente decisamente moderno. Accanto al Mausoleo di Mohammed V, un edificio in stile tradizionale marocchino, riccamente decorato sorge la Tour Hassan, il minareto incompiuto della sontuosa moschea iniziata da Yacoub al-Mansour, la cui costruzione venne interrotta nel 1755 a causa di un terremoto.

Casablanca
Centro economico e porto più grande del paese, Casà si presenta come una metropoli dai viali ampi, ricca di parchi pubblici e imponenti edifici in stile moresco. Il cuore di questa città è però la medina, la città vecchia, con la meravigliosa Moschea di Hassan II, una delle più grandi del mondo.

Fès
Cuore simbolico del Marocco, Fès è la più antica delle capitali imperiali. La città vecchia (Fès el-Bali) racchiusa da una magnifica cinta muraria e attraversata da un labirinto di vie, è uno dei centri più attraenti di tutto il mondo islamico. La Medersa Bou Inania con il suo minareto, il suq dell’hennè, il vecchio quartiere ebraico sono alcuni dei luoghi impedibili di questo centro unico al mondo.

Meknès
Antica capitale sotto il regno di Moulay Ismail, Meknès è una graziosa cittadina che prende il suo nome da una tribù berbera, conosciuta come Miknasa nelle fonti medioevali arabe. La sua Medina è stata inserita nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. A circa 33 km da Meknès sorgono le più grandi e meglio conservate rovine romane del Marocco. Volubilis risale in gran parte al II e al III secolo d.C., ma gli scavi hanno rivelato che questo luogo era già stato occupato dai mercanti cartaginesi.

Scarica i materiali:
-    L’itinerario del gruppo
-    Marocco: Percorso e memorandum per i viaggiatori del Liceo Scientifico P. Gobetti – Torino
-    Galleria fotografica del viaggio

Share and Enjoy:
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
  • MySpace
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Turn this article into a PDF!
  • Wikio IT
  • Technorati