Oltre le migrazioni

Oltre le migrazioni

Global Education Week

Archivio

Gew

restorlogo

Dites non à la discrimination

Alcuni nostri progetti sono sostenuti dalla

comp_sanpaolo

Fondazione CRT


e godono del patrocinio del

citta-torino


uff-scolastico


GEW Newsletter - novembre 2016

logo-gew-banner-20161

COS’E’ LA GLOBAL EDUCATION WEEK?

Ogni anno a novembre si celebra in tutta Europa la Global Education Week, la Settimana dell’Educazione Interculturale, istituita nel 1999 dal Consiglio d’Europa per dar voce a iniziative educative e di sensibilizzazione alla cittadinanza attiva nei 47 Paesi membri. Il tema dell’edizione 2016, che inizia con la settimana del 12 al 20 novembre, è Acting Together for a World of Peace. Un tema purtroppo quanto mai attivo e urgente. Il mondo intero, ma anche le relazioni interpersonali della quotidianità hanno un bisogno forte di trovare la pace, di sognarla, di cercarla e di costruirla. Nessuno può rassegnarsi a vivere immerso in conflitti disumani che hanno alla base l’egoismo degli uni e la povertà degli altri, l’incapacità di condividere, di riconoscere il bello e il buono,di guardare negli occhi chi incontriamo sulla nostra strada. La pace non arriverà da altri mondi, ma dalle nostre mani, dai nostri cuori, dal nostro sorriso: è impegno personale e poi anche collettivo, ma nessuno può sentirsi esentato dall’appello AGIAMO INSIEME PER UN MONDO DI PACE.

COME ADERIRE ALLA GEW 2016?

L’associazione Il Nostro Pianeta – quale referente nazionale per il Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa – invita scuole, associazioni, gruppi giovanili, comunità e organizzazioni locali a partecipare alla Global Education Week 2016, realizzando attività di sensibilizzazione su questi temi nel corso di tutto l’anno scolastico a partire dalla settimana del 12 novembre. La partecipazione è gratuita! Compila la scheda descrittiva dell’iniziativa che intendi realizzare e spediscila a comunicazione@ilnostropianeta.it.

#ACTINGTOGETHERFORAWORLDOFPEACE

PER INCOMINCIARE…

Iniziate con un’attività incentrata sul “Villaggio Globale”

Se il mondo fosse un villaggio di 100 persone…” è una semplice attività che può essere svolta con i partecipanti per incoraggiarli a riflettere (da soli o in piccoli gruppi) sulle loro conoscenze e sulla percezione che hanno del mondo in cui vivono. Le statistiche ufficiali sono a disposizione per confrontarle con i dati stimati e riflettere insieme. Perché sovrastimiamo o sottostimiamo certi dati? Che idea abbiamo di certe aree del mondo? Come ci informiamo su quel che accade nel mondo?
Grazie per fornire il vostro feedback su quanto emerso durante l’attività, scrivendo a comunicazione@ilnostropianeta.it!

Prendete contatto con la rete nazionale della Global Education Week

Inviate informazioni sull’attività che svolgerete o che avete svolto al coordinatore nazionale della rete della Global Education Week - l’Associazione Il Nostro Pianeta. Tutte le iniziative saranno pubblicate sui siti internet dell’associazione Il Nostro Pianeta e della Global Education Week e sulla pagina facebook della Global Education Week Italia.

Entrate in contatto con le esperienze di altre scuole della rete

Sfruttate l’occasione della Global Education Week per dare visibilità e promuovere la vostra scuola all’interno di reti quali:

UK Department for Education;

eTwinning Portal il portale di eTwinning mette a disposizione di insegnanti e scuole una piattaforma per comunicare, collaborare, sviluppare progetti e condividere idee tra paesi Europei coinvolti.

Life-Link Friendship Schools

CONSULTATE LE RISORSE ONLINE

RISORSE DI ORGANIZZAZIONI INTER-GOVERNATIVE

Risorse del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa

Global Education Guidelines Manuale per educatori utile a comprendere e implementare la GE, disponibile in tantissime lingue e tradotto in italiano dall’Associazione Il Nostro Pianeta.

La newsletter del Centro Nord Sud Newsletter su temi quali: educazione interculturale, dialogo, cooperazione, cittadinanza globale e diritti umani.

Risorse pedagogiche del Consiglio d’Europa

COMPASS – Manuale sull’Educazione ai Diritti Umani rivolto ai giovani, prodotto dal Direttorato allo Sport e Giovani del Consiglio d’Europa;

COMPASITO – Manuale sull’Educazione ai Diritti Umani per bambini;

Charter for All – Risorse pedagogiche su Democrazia e Educazione ai Diritti Umani;

DOmino Manuale per usare la peer education come strumento nella lotta contro razzismo, xenofobia, antisemitismo e intolleranza. Vedere anche Alien 93, Organizzazione giovanile per la lotta contro il razzismo e la xenofobia;

Education Pack Idee, risorse, metodi e attività per l’educazione interculturale non formale per giovani e adulti;

European Convention on Human Rights Dove è possibile trovare il manuale Rights and Freedoms in Practice(“Diritti e Libertà in pratica”) così come un’ampia selezione di risorse gratuite sull’Educazione ai Diritti Umani;

European Charter for a Democratic School without Violence – Su iniziativa del Consiglio d’Europa, giovani da tutta Europa hanno preparato una Carta Europea per Scuole Democratiche senza violenza, sulla base dei valori e dei principi fondamentali condivisi da tutti gli europei, in particolare quelli stabiliti nella Convenzione per la Protezione dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali del Consiglio d’Europa;

Exploring Children’s Rights: Sequenza di lezioni sui diritti dei bambini per la scuola primaria;

Gender Matters – Manuale sulla violenza di genere diffusa tra giovani.

Risorse delle Nazioni Unite

Ruolo delle Nazioni Unite nella protezione dei Diritti Umani – Sito su uno dei principali obiettivi delle Nazioni Unite. Può essere proiettato in classe ed esplorato dagli educatori per introdrodurre il tema dell’Educazione ai Diritti Umani;

Sustainable Development Goals – Costruito dopo il successo dell’Agenda su MDG, per la promozione, tra le altre cose, di una “Educazione di Qualità” Target (4.7) che includa la promozione della Global Education/Global Citizenship Education. A questo proposito, vedere anche la pagina web dell’UNESCO: Education for Sustainable Development;

Risorse dell’UNESCO

Global Citizenship Education Programme La promozione dell’Educazione alla Cittadinanza Globale è inclusa nei SDG (Target 4.7.), il monitoraggio del suo raggiungimento è garantito dall’UNESCO’s Education for 21st Century Programme (2016 edition);

International Decade for the Rapprochement of Cultures (2013-2022) – Iniziativa dell’UNESCO che, tra le altre cose, mette a disposizione sul proprio sito web una serie di risorse volte alla promozione del Dialogo Interculturale attraverso la Global Education.

Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economici

Global Forum on Development E’ un evento annuale promosso dalla OECD con l’obiettivo di discutere sulle modalità di ottimizzazione delle politiche in vista dell’Agenda UN del 2030.

RISORSE DI ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE

Amnesty International – Idee per attività (esempi), e risorse pedagogiche per la promozione dell’Educazione ai Diritti Umani (per vari livelli: scuola primaria, secondaria, educazione per Adulti);

Centre for Global Education – Il sito offre un’ampia gamma di risorse gratuite sulla Global Education, per l’educazione formale e non formale;

Citizenship Foundation – Sito per educatori che lavorano sull’educazione alla cittadinanza;

Christian Aid Organizzazione che promuove la cittadinanza globale attraverso un’educazione di stampo religioso;

European Federation for Intercultural Learning – Network di organizzazioni, scuole ed educatori che promuovono la Global Education in Europa;

Global Dimension (Think Global) – Piattaforma online con l’obiettivo di inserire la Global Education nei curricula scolastici. Offre un’ampia gamma di materiali di insegnamento e di suggerimenti per attività da svolgere nelle classi;

Global Link Biblioteca online per insegnanti, studenti e organizzazioni con risorse sulla Global Education;

iEarn Piattaforma online che riunisce circa 30.000 scuole e organizzazioni giovanili.

Insights from the Field (Peace Corps) – Guida per insegnanti utile per coinvolgere gli studenti nella conoscenza del mondo e degli altri;

Oxfam Global Citizenship – Piattaforma online con guide sulla cittadinanza globale per insegnanti;

My Community, Our Earth (MyCOE) – Organizzazione che promuove la geografia volta allo sviluppo sostenibile;

Save the Children’s Education Unit Attività e progetti del programma educativo di Save the Children;

Think Global Network online di ONG, scuole e di circa 12.000 educatori, volta a promuovere la Global Education nelle scuole lavorando in collaborazione con autorità governative. Mette a disposizione una biblioteca online gratuita con risorse per l’apprendimento.

CORSI

Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa: Corsi online (three dimensions);

Think Global: Corsi online e in presenza (qui il calendario);

Global Link: Corsi per insegnanti;

European Federation for Intercultural Learning: EFIL Academy (Apprendimento e condivisione).

CONDIVIDETE LE VOSTRE BUONE PRATICHE

Il Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa ha prodotto una serie di pubblicazioni dedicate alle buone pratiche in tema di educazione alla cittadinanza globale. Condividete con noi le vostre buone pratiche, le faremo circolare all’interno della rete della GEW del Centro Nord Sud del Consiglio d’Europa!

MONITORATE I MEDIA

Prestate attenzione al modo in cui i media trattano i temi della globalizzazione, dell’esclusione sociale e dell’inequità. Selezionate diverse prospettive e incoraggiate la discussione, prendendo in considerazione diversi punti di vista. Questa attività può risultare molto interessante per comprendere come i temi globali in generale – e quelli legati allo sviluppo in particolare – siano trattati diversamente da paese a paese.

Reti di media

African Journals Online Database di giornali accademici pubblicati in Africa su varie discipline;

All Africa E’ il più grande distributore di notizie africane nel mondo. Aggrega e distribuisce giornalmente il contenuto di circa 140 News Organizations e di più di 500 istituzioni/individui;

Choike Piattaforma web per disseminare il lavoro svolto dalle NGO e dai movimenti socirali del Sud migliorandone la visibilità;

Inter Press Service News Agency – E’ il leader mondiale nella diffusione di notizie legate a questioni globali, sostenuto da una rete di giornalisti provenienti da più di 100 paesi. IPS offre una copertura su eventi e processi globali che investono lo sviluppo economico, sociale e politico della gente e delle nazioni;

The Panos Network – E’ una rete globale di istituti autonomi che lavorano con i media per aiutare i paesi in via di sviluppo a dare forma e comunicare la lora agenda di sviluppo;

EurActiv – Rete di media indipendente specializzata nelle politiche dell’UE che raggiunge più di 800.000 lettori in 12 diverse lingue;

Global Education Magazine – Rivista onlinedi carattere internazionale che intende essere un luogo di incontro e di scambio di esperienze tra agenti educativi provenienti da tutto il mondo.

NEWSLETTER

Council of Europe’s Education Newsletter;

North-South Centre Newsletter;

APCEIU Newsroom;

Development Education Exchange in Europe Project (DEEP) Newsletter;

OBESSU Newsletter;

OXFAM Media Center;

Think Global Newsletter;

UNESCO Global Citizenship Education Newsletter.

RISORSE SUL TEMA DELLA PACE

Competenze per una cultura democratica del Consiglio d’Europa - Vivere insieme equamente in società democratiche culturalmente diverse (2016);

Action Plan del Consiglio d’Europa per corstruire società inclusive (2016-2019);

UNESCO’s Global Education Monitoring Report 2016;

International Decade for the Rapprochement of Cultures (2013-2022):

The road to peace (Playlist - 10 TED talks).

Link e canali utili

Giornata internazionale della Pace istituita dalle Nazioni Unite (”SDGs: Building Blocks for Peace”)

Canale Youtube delle Nazioni Unite: Video per la promozione della Pace attraverso i SDG

Peace Channel – Canale della Pace

6th Forum internazionale NGO-UNESCO Liaison Committee

TED Ideas Worth Spreading

Organizzazioni

Amnesty International - Movimento globale di persone per combattere le inguistizie e promuovere i diritti umani.

Medici senza frontiere - Organizzazione non governativa internazionale di aiuto umanitario insignita di premio Nobel, conosciuta per i suoi progetti in regioni colpite da guerre e in paesi in via di sviluppo affetti da malattie endemiche.

International Peace Bureau (IPB) - Associazione umanitaria mondiale volta alla diffusione dell’idea del pacifismo.

The Peace Alliance - La Peace Alliance promuove l’impegno civico per una cultura di pace.

UN - Le operazioni di pace delle Nazioni Unite sono volte a garantire pace e sicurezza in tutto il mondo.

E ancora…

Annoncer la Couleur (Dutch, French) - Sito che propone attività su temi importanti di cittadinanza globale, quali la migrazione, la democrazia, la cooperazione, rivolgendosi ai giovani in modo giocoso e originale.

Global Education (English only) - Questo sito offre varie risorse per educatori, materiali, suggerimenti per attività, casi di studio, strumenti web e app.

Global Campaign for Education (Arabic, English, French, Spanish) - Movimento della società civile che ha come focus l’educazione come diritto umano di base, che deve essere garantito a tutti dai governi.

Migration Citizenship Education (English only) - Piattaforma informativa che mette a disposizione varie risorse sui temi della migrazione, quali asilo, minoranze, identità, società immigrate, diritti umani.

Multicultural Center Prague (Czech, English) - Dedicato alla coesistenza di diverse culture nella Repubblica Ceca e all’estero.

Oxfam Education (English only) - Il sito offre centinaia di risorse online gratuite, lezioni, idee per insegnanti e supporti per educatori. Tutti I materiali offrono un approccio di cittadinanza globale.

Pocket Cultures (English only) - Sito indipendente nato con l’obiettivo di creare connessioni e sensibilizzare culture diverse attraverso articoli e link a specifici aspetti delle culture mondiali, proponendo blog di vari paesi, storie di vita reale e interviste.

Portal Globales Lernen (German only) - Portale tedesco che rappresenta un punto di contatto per gli educatori che cercano informazioni sull’educazione globale.

Right to Education Project (Arabic, English, French, Spanish) - Progetto che promuove la mobilizzazione sociale e la responsabilità legale connesse con il diritto all’educazione.

Swiss Centre for Global Education (English, French, German, Italian) - Fondazione svizzera per l’educazione interculturale.

Films pour un seul monde (French, German, Italian) - Dipartimento della Fondazione svizzera per l’Educazione e lo Sviluppo, che mette a disposizione un’ampia gamma di film su sviluppo e dialogo interculturale.

UN Human Rights Education (English only) - Sito interattivo che offre varie risorse sui diritti umani, inclusi video, materiali, trasmissioni, cartoni, giochi e testimonianze.

Risorse dall’Italia

Poesie di pace e solidarietà: una selezione di poesie sulla pace

Le sfide per una credibile via della pace Intervento di Paul Richard Gallagher - Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede – al Convegno dell’Istituto di diritto internazionale della pace “Giuseppe Toniolo” sul tema: «I nuovi volti della guerra. Quali sfide per il diritto internazionale della pace?»

Scuola di Pace di Monte Sole La Fondazione, nata nel 2002, ha lo scopo di promuovere iniziative di formazione ed educazione alla pace, alla trasformazione nonviolenta dei conflitti, al rispetto dei diritti umani, per la convivenza pacifica tra popoli e culture diverse, per una società senza xenofobia, razzismo ed ogni altra violenza verso la persona umana ed il suo ambiente.

La Comunità di Sant’Egidio e la pace: Una selezione di approfondimenti sul tema della pace a cura della comunità di Sant’Egidio.

Università Internazionale della Pace: Organizzazione non lucrativa dedicata al tema della pace. Su questa pagina sono disponibili vari video su progetti realizzati in Tanzania.

Il Centro Studi per la Pace esercita la propria attività nel settore della beneficienza, attraverso lo sviluppo di una cultura scientifica ed umanistica che analizzi i fondamenti politici, sociali, economici e culturali della pace e ricerchi le cause strutturali e ravvicinate dei conflitti, convinti che la responsabilità verso le generazioni future debba tradursi in questo ambito in un lavoro cosciente di maggiore conoscenza e migliore prevenzione, impegno di fondamentale importanza ed urgenza per l´Educazione alla pace mediante la creazione di valore e alla nonviolenza, a favore di quelle comunità di soggetti svantaggiati, presenti sul territorio italiano ed estero.

Gradi di “esigibilità” dei diritti umani internazionalmente riconosciuti Research Paper di Paolo De Stefanis, pubblicato sul sito del Centro di studi e formazione sui diritti della persona e dei popoli, dell’Università di Padova, con l’intento di “presentare una possibile ricostruzione “per gradi” del quadro dei mezzi disponibili nel diritto internazionale odierno per ottenere un accertamento della violazione dei diritti umani”.

Unimondo è una testata giornalistica online che offre un’informazione qualificata sui temi della pace, dello sviluppo umano sostenibile, dei diritti umani e dell’ambiente. Diffonde un’informazione plurale e quotidiana dando voce alle molteplici realtà della società civile italiana e internazionale (organizzazioni e associazioni, movimenti, ong, campagne).

Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace Il Centro, nato in origine (1998) come Centro interdipartimentale, è un punto di riferimento per docenti e ricercatori dell’Università di Pisa che desiderano svolgere attività di ricerca, di formazione e didattica - o più in generale di promozione culturale - connesse alla costruzione della pace positiva. Il Sito mette a disposizione pubblicazioni e vari materiali sul tema della pace.

Centro Interdipartimentale di Ricerca - Università per la Pace Centro dell’Università di Bologna dedicato al tema della Pace.

Piero Giorgi - PDF scaricabile del libro di Piero Giorgi “The origins of violence by cultural evolution” sulle origini della violenza nell’evoluzione culturale.

Share and Enjoy:
  • Print this article!
  • E-mail this story to a friend!
  • MySpace
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Turn this article into a PDF!
  • Wikio IT
  • Technorati